Montagna

Le Alpi Apuane

Per gli amanti della montagna, le Alpi Apuane sono l’ideale. Una catena montuosa a nord della Toscana compresa nel Parco naturale, denominato “Parco delle montagne del marmo”.
Proprio il marmo, famoso in tutto il mondo per la sua elevata qualità, rende le montagne biancastre e, a valle quando la luce del sole illumina le pareti, è possibile assistere ad uno spettacolo unico come se a brillare fossero le sfaccettature di un diamante. La vetta più alta è il Monte Pisanino con i suoi 1.947 metri di altezza. Qui l’ambiente selvaggio e incontaminato, ricoperto di querceti e boschi misti, consente numerosi itinerari per escursionisti e amanti della montagna, con possibilità, per i rocciatori, di percorsi più impegnativi per scalare le cime più alte. E non mancano poi gli appostamenti per il bird watching: si possono ammirare arvicole delle nevi, aquile reali, pernici rosse e rondini montane.
Le Alpi con la loro origine calcarea regalano bellissime e maestose grotte, come quella famosa di Antro del Corchia che rappresenta l’abisso più profondo in Italia. Questo, con i suoi 53 km circa di gallerie e pozzi, detiene il primato nazionale del più vasto complesso carsico ipogeo. Anche il dislivello, con i suoi 1.187 m di altezza tra l’apertura più elevata e il fondo della grotta, rappresenta uno dei massimi valori rintracciabili del territorio italiano ed europeo.

 

Abetone: sciare d’inverno!

Ma montagna è soprattutto inverno e anche la Toscana, appena si veste di bianco, diventa meta ambita per il turismo sportivo principalmente per sciare.
Situata sulle Montagne Pistoiesi e raggiungibile in auto in circa un’ora e trenta minuti da Massarosa (circa 80 Km), Abetone è la località ideale per gli appassionati dello sci. Sono disponibili 50 chilometri di piste, con circa 30 tracciati e 21 impianti di risalita, e per coloro che amano praticare lo sci di fondo, ci sono 8 chilometri di piste e un anello.
Tre gli impianti storici del comprensorio sciistico:
– Il primo: Selletta e Chierroni (che comprende due tracciati blu adatti per i principianti che corrono in mezzo al bosco) e la Riva, tracciato rosso adatto a tutti che arriva fino a 1.200 metri.
– Il secondo impianto è sul versante emiliano del comune di Abetone, e comprende i tre tracciati più conosciuti: le tre Zeno, progettate proprio dal campione di sci Zeno; Colò, una pista nera e due rosse, e le due semplici piste Stucchi e Pulicchio di media difficoltà.
– Il terzo impianto è costituito dalle piste della Val di Luce, con quattro tracciati principali di facile e media difficoltà.

 

Inoltre…

Neve in Toscana non fa rima solo con Abetone. Si può scegliere, infatti, tra diverse destinazioni in Garfagnana: Careggine, Passo delle Radici e Casone di Profecchia, situate tra le vette delle Alpi Apuane e l’Appennino. Ci sono 15 chilometri di piste servite da 7 impianti di risalita, e tutte le località possono contare su comodi campi scuola adatti ai bambini e principianti, e su piste più impegnative per gli sciatori più esperti. Dovunque è possibile rinvigorirsi facendosi cullare dai ritmi di una natura incontaminata, godendo della presenza di rifugi accoglienti e di un’ottima cucina.
Ma la montagna è affascinante anche in estate. Nella bella e calda stagione, diventa un paradiso da scoprire ed esplorare, soprattutto per le famiglie con bambini che possono contare sulle innumerevoli attività e iniziative in programma per divertirsi e stare all’aria aperta.
Bastano un paio di scarpe comode, uno zaino leggero e tanta voglia di stare in compagnia per partecipare, come in Garfagnana, ai laboratori didattici in montagna sulle energie rinnovabili e sulle buone pratiche per l’ambiente; incontri e percorsi nel bosco sulle tracce del suo indiscusso protagonista, il lupo; racconti di storie e leggende tramandate di generazione in generazione.
Anche al Parco dell’Orecchiella la natura si fa interessante: al suo interno è possibile vedere e conoscere da vicino gli animali che vi abitano, come cervi, mufloni e orsi bruni. Si trova in Alta Garfagnana ed è raggiungibile in circa 2 ore di auto (dista circa 90 Km dal Podere)
Tanti i percorsi anche per coloro che vogliono fare trekking, il modo migliore per conoscere un territorio ricco di paesaggi, e per assaporarne ogni angolo.