Mare

LE SPIAGGE

La Versilia è lunga e larga: parte da Forte dei Marmi, a nord, e arriva a Viareggio. Le spiagge sono per lo più private con stabilimenti balneari più o meno attrezzati. Il litorale costiero è praticamente tutto attrezzato con bagni e strutture destinate all’accoglienza turistica con alberghi, bar, ristoranti e locali notturni.
Le lunghe distese di sabbia dorata offrono un’alternativa diversa a ogni tipologia di turista. In Versilia le famiglie possono trovare spiagge sicure, con fondali digradanti e sabbiosi, adatte per i bambini, i giovani possono vivere l’euforia dei party in spiaggia e del divertimento in acqua, mentre chi cerca la tranquillità, non fatica a trovare i propri angoli sereni e immersi nella natura.

 

 Forte dei Marmi

Simbolo della Versilia, ne incarna a pieno il mix di relax balneare e intrattenimento. Considerata meta chic e di tendenza, non sorprende che qui si trovino le spiagge della Versilia meglio equipaggiate. La spiaggia è una lunga distesa di stabilimenti balneari di ottima qualità, attrezzati con docce, ombrelloni, lettini, bar, cabine e ristoranti sulla spiaggia, con la possibilità di pranzare e cenare praticamente sul mare.

 

Lido di Camaiore

È caratterizzato da ampi arenili di sabbia fine e dorata, da cui è possibile ammirare le imponenti Alpi Apuane. Le spiagge sono attrezzate e moderne e sono affiancate da una passeggiata popolata da negozi, locali e ristoranti.

 

Marina di Pietrasanta

Una grande spiaggia, una lunga distesa di sabbia da raggiungere con un percorso ciclabile che costeggia un lungo tratto di arenile.
Non è una semplice spiaggia, perché, oltre alla costa con zone libere e stabilimenti balneari dotati di ogni comfort, ha una fresca pineta alle spalle che ispirò D’Annunzio.
Le vette delle Alpi Apuane, a circa 15 km dalla costa, completano la cornice.
Per il dopo spiaggia si consiglia di raggiungere il centro di Pietrasanta, vero e proprio motore culturale della Versilia. Essendo il centro di elaborazione e arte del marmo, è da secoli luogo di incontro di artist, dall’epoca di Michelangelo a Henry Moore, da Mirò fino ad oggi con Botero e Mitoraj. Il luogo è ricco di laboratori di marmo, ateliers e fonderie. Intorno alla piazza elegante del Duomo nel centro storico si possono trovare numerosi piccoli ristoranti, gallerie e negozi.

 

Viareggio

Con i suoi dieci chilometri di arenile, popolati da un centinaio di stabilimenti balneari, è uno dei centri turistici più importanti. Location adatta ai turisti di ogni età che potranno trovare nelle spiagge viareggine il relax e lo svago. Ideale per chi vuole trascorrere delle vacanze mare in Versilia in pieno comfort.
Come informazione pratica si segnala che, il comune di Viareggio ha istituito un parcheggio a pagamento su tutto il litorale prospiciente alla spiaggia.
Nei giorni festivi e in alta stagione risulta difficile trovare un posto per parcheggiare l’auto.
La sistemazione dei bagni risale soprattutto al periodo dei primi decenni del Novecento. Le strutture erano prevalentemente in stile liberty. Era l’epoca nella quale le pallide signore si riparavano dai raggi del sole con elegantissimi ombrellini e Viareggio più che una località balneare era considerata un luogo di cura marina invernale.
Per il dopo spiaggia si consiglia la passeggiata a ridosso degli stabilimenti con gran parte degli edifici in stile Liberty, caratterizzata da numerosi ristoranti, bar e negozi alla moda.

 

Spiaggia di Levante

Si tratta di una zona facile da raggiungere, che, dalla Darsena di Viareggio e da Torre del Lago si estende fino a Marina di Pisa. La Darsena, con la sua moltitudine di stabilimenti balneari, si trova proprio al confine con un’area protetta (un parco naturale), dal quale è possibile raggiungere il mare, attraverso il famoso viale dei Tigli (dove, per arrivare al mare, potrete parcheggiare la vostra auto e percorrere un breve percorso nella pineta).
Per chi volesse trascorrervi l’intera giornata, sarà utile sapere che queste spiagge non sono dotate di tutte le comodità che caratterizzano uno stabilimento, ma vi daranno la possibilità di stare a stretto contatto con una natura dalla bellezza disarmante (il parco è un tesoro naturale d’inestimabile valore, anche grazie alla presenza di dune costiere coperte di vegetazione spontanea e alle specie endemiche di piante e uccelli migratori che vi prendono dimora).

 

Spiagge libere

Le spiagge libere della Versilia si trovano soprattutto in Darsena, ovvero la parte estrema di Viareggio, un tempo porto della città, dove oggi si trovano locali notturni e ristoranti, oltre ai bagni, naturalmente. In fondo alla serie di stabilimenti che si affacciano sul mare, vi è una zona dedicata alla libera balneazione, così come a Torre del Lago, frazione della suddetta Viareggio, dove si trova la Lecciona, una delle più note spiagge in Versilia: si tratta di una grande spiaggia libera, di più di venti chilometri immersi nella macchia mediterranea, costeggiata da una folta pineta con alcuni camminamenti ombreggiati. È una spiaggia di dune di sabbia dorata, distinta da diverse aree tra cui alcune dedicate al turismo “alternativo”.